Dettaglio Disco

Date
novembre 11, 2015
Artista
Giorgio Ciccarelli
Crediti
MIxing
Sito Web
Facebook

Info

Credits

Musiche: Giorgio Ciccarelli
Testi: Tito Faraci
Tranne: 2, 5, 6, 8, testi di Giorgio Ciccarelli e Tito Faraci
Registrato, suonato e arrangiato da Giorgio Ciccarelli @Cicca’s Mob Studio – MI
Mixato da Stefano Mariani @Stripe Recording Studio – MI
Produzione artistica: Giorgio Ciccarelli e Stefano Mariani
Venga il mio regno
Registrato, suonato e arrangiato da Giorgio Ciccarelli @Cicca’s Mob Studio – MI
Voci bimbi: Michele, Teresa e Lisa Ciccarelli
Voce che dice “Sono io”: Tito Faraci
Intermezzo: registrato in un bar sui Navigli a Milano nel novembre 2014
Mixato da Stefano Mariani @Stripe Recording Studio – MI
Produzione artistica: Giorgio Ciccarelli e Stefano Mariani
La tua prigione
Registrato da Johnny Paglioli @Studio35 Live – Cava de’ Tirreni (SA)
Suonato da: Nicodemo, basso & synth, Gaetano Maiorano, chitarra, Camillo Mascolo, batteria e Giorgio Ciccarelli, voci chitarra ed altro
Arrangiato da Giorgio Ciccarelli
Mixato da Stefano Mariani @Stripe Recording Studio – MI
Produzione artistica: Giorgio Ciccarelli e Stefano Mariani
Le cose cambiano e Più vicino
Registrati, suonati e arrangiati da Giorgio Ciccarelli @Cicca’s Mob Studio -MI
Mixati da Alessandro Sportelli @WestLink Recording Studio – Cascina (PI)
Produzione artistica: Giorgio Ciccarelli e Alessandro Sportelli
Trasparente e Questo “sì” che sarà un “no”
Registrati, suonati e arrangiati da Giorgio Ciccarelli @Cicca’s Mob Studio -MI
Mixati da Max Lotti @Casamedusa Recording Studio – MI
Basso su “Questo “si”…”, suonato da Nicodemo e registrato da Johnny Paglioli @Studio35 Live – Cava de’ Tirreni (SA)
Produzione artistica: Giorgio Ciccarelli e Max Lotti
La vita in generale, ispirata dal libro “La vita in generale” di Tito Faraci
Masterizzazione a cura di Stefano Mariani @Stripe Recording Studio – MI
Produzione esecutiva: Giorgio Ciccarelli & XXXV
Art direction: Robywan Policastro, Tito Faraci, Nicodemo ed alino per Comicon Edizioni
Design: Doppiavù Studio
Score edit: Michele Scurti
Edizioni musicali: Toni Verona per Alabianca
Illustrazione in copertina di Paolo Castaldi
Foto di Fabrizio Fenucci
Illustrazioni del libretto:
Paolo Bacilieri, Alessandro Baronciani, Bruno Brindisi, Claudio Calia, Giorgio Cavazzano, Alberto Corradi, Giuseppe Palumbo, Claudio Sciarrone, Sio,
Sergio “Saccingo” Tanara, Tuono Pettinato, Silvia Ziche.

Descrizione

Giorgio Ciccarelli, un anno dopo l’uscita dagli Afterhours, torna con un nuovo lavoro, il suo primo disco da solista, che si intitola “Le cose cambiano” e che esce nei negozi il 6 novembre per XXXV / Comicon Edizioni, distribuzione Audioglobe, edizioni musicali Ala Bianca.
“Per rinascere, bisogna prima morire” ed è con questo motto che Giorgio Ciccarelli presenta il suo nuovo lavoro, un disco che contiene 13 canzoni inedite arrangiate, suonate e cantate interamente da lui.
L’idea del lavoro prende forma un anno fa, quando Giorgio inizia a pensare al suo disco e incontra l’amico ritrovato Tito Faraci scrittore di fumetti e romanzi con una passione per la musica. L’unione, tra le canzoni di Giorgio e le parole di Tito, crea un’ alchimia perfetta e porta alla nascita di un lavoro che è qualcosa di più di un disco.
Qualcosa di più perchè ogni brano è stato consegnato a un artista visivo che ne ha colto il senso e l’emozione traducendolo in immagine, illustrazione o fumetto, a seconda della propria sensibilità. I disegnatori coinvolti nel progetto sono: Paolo Bacilieri, Alessandro Baronciani, Bruno Brindisi, Claudio Calia, Giorgio Cavazzano, Alberto Corradi, Giuseppe Palumbo, Claudio Sciarrone, Sio, Sergio “Saccingo” Tanara, Tuono Pettinato, Silvia Ziche e Paolo Castaldi.
“Le cose cambiano” centra così pienamente l’obiettivo della transmedialità, già anticipato dagli ultimi progetti che Ciccarelli aveva curato parallelamente alla sua attività negli Afterhours (con i Maciunas e con i Colour Moves)
e della comunicazione che si muove attraverso diversi tipi di linguaggio e di forma contribuendo a creare un’esperienza unica.
Le tredici tracce contenute nel disco hanno intimamente e profondamente il marchio di fabbrica di Ciccarelli, forgiato e filtrato dalla sensibilità del musicista. A differenza dei dodici album pubblicati con le varie band per cui e con cui ha scritto canzoni, in “Le cose cambiano” Giorgio ha arrangiato tutti i pezzi, suonando ogni strumento e ciò ha contribuito a rendere omogeneo, personale e riconoscibile il sound del disco. Il tutto sotto la supervisione dei co-produttori artistici Stefano Mariani, Alessandro “OVI” Sportelli e Max Lotti.
“Le cose cambiano” sarà presentato dal vivo, in anteprima, in occasione dell’edizione 2015 del Lucca Comics and Games e, a novembre, partirà il tour ufficiale di presentazione del nuovo disco. Il tour è organizzato da La Fabbrica (www.la-fabbrica.org) e a breve verranno rese note le date .

Copyright 2015 casamedusa | Sitemap XML | All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi